Festeggiamo il Parco

Parco. Solo la parola, chissà perché, spaventa molti.
Noi no, non ci spaventa, anzi. La parola Parco spaventava anche gli ignari abitanti di Montevecchia a inizio anni ottanta, quando qualche sparuto ambientalista proponeva quello che poi sarebbe diventato il Parco di Montevecchia e della Valle del Curone, oggi istituzione fondamentale e intoccabile per quel territorio. Un Parco che ha saputo creare, oltre che una fondamentale tutela per l’ambiente, anche lavoro, con la nascita di agriturismi e altre attività legate alla terra che hanno innegabilmente arricchito culturalmente ed anche economicamente il territorio che fino ad allora non era riuscito ad offrire granchè. Un Parco che, se non ci fosse stato, avrebbe reso più facile a certi speculatori degli antipodi di installare terribili trivelle petrolifere che avrebbero significato morte. Nonostante ciò ancor oggi c’è chi si oppone tenacemente all’idea di un parco in un territorio attiguo, non meno meritevole di tutela e prodigo di svariate opportunità, quello del Monte di Brianza. Opportunità che però bisogna saper cogliere. Opportunità che però possono essere colte solo con certi strumenti. I Parchi, appunto. E’ per questo che nel 2010 ci siamo costituiti in Comitato per il Parco Locale del Monte di Brianza, poi divenuto Associazione Monte di Brianza. Per far leva su quegli animi aperti e propositivi dei cittadini e delle istituzioni che non si spaventano di fronte alla parola PARCO, che vedono le opportunità e che abbiano di conseguenza la volontà di coglierle. E c’è chi ci ha ascoltato. C’è chi ha perseverato, superando a tutti i costi le non poche resistenze politiche e burocratiche. Grazie anche a loro ora il PLIS è nato, o meglio, è stato solo “concepito”, poiché il Parco non è solo una firma su un foglio di carta, ma è un territorio da voler vivere in ogni suo aspetto. E’ ora quindi il momento di festeggiare con loro, con chi ci ha creduto, ma non festeggeremo un punto di arrivo, bensì un punto di partenza, un nuovo inizio verso una nuova stagione per il Monte di Brianza. Una stagione che sarà nostro compito rendere ricca di soddisfazioni per un territorio che si merita molto meglio di quello che fino ad ora ha ricevuto.

Benvenuto PLIS del Monte di Brianza!

 

Matteo - Associazione Monte di Brianza

 

Commenti

Aggiungi un commento